domenica 16 dicembre 2007

Kostas e il vino d'estate

Una lettrice di questo blog, che ringrazio, mi segnala questa bizzarra versione della classica canzone di Nancy Sinatra e Lee Hazelwood (cantante pop folk recentemente scomparso) intitolata Summer Wine. In questa rilettura del brano, l'ennesima dopo quella di Bono con i Corrs >> (tra tante altre), la sig.ra Maro Lytra (sprovvista di microfono) e il buon Kostas Martakis, babydivo greco già comparso su questi schermi, si esibiscono in una discutibile coreografia, tra il sexy e il kitch, interpretando quelli che sembrano essere dei manichini/oggetti del sesso. Non sono sicuro che mi piaccia, come del resto la canzone, per cui ho sempre avuto dei sentimenti contrastanti (non so perchè ma la trovo vagamente disturbante), ma il filmatino è senz'altro da vedere. Mi domando cosa avranno detto la mamma e la nonna di Kostas...

2 commenti:

Doug ha detto...

A me la canzone non dispiace. Magari il video mi lascia più perplesso, e lo definirei più kitch che sexy. Comunque il buon Kostas è sempre un belvedere...

Velies ha detto...

concordo su tutto (ciao doug!!)