sabato 17 novembre 2007

"Miss Italia" e il matrimonio gay

Dal programma radiofonico di Rai Radio Due, Sei uno zero con Lillo e Greg una risibile clip audio: la "Miss Italia" di Caterina Guzzanti, opinionista in materia di cultura, pittura e poesia e fondatrice del partito "Cerchiamo di fare le cose meglio, quindi", dice la sua circa il controverso tema dei matrimoni tra persone omosessuali. Attenti a non perdervi l'ultima parola pronunciata da Miss Italia prima della fine della clip, si capisce poco :D

5 commenti:

abelson ha detto...

ciao vel !! molto divertente ! se non sbaglio alla fine dice "poracci" ?

Velies ha detto...

Esatto! :D
ma non si capisce bene, quindi bisogna starci attenti!

ConsorzioManzetti ha detto...

tutti e tre, dei miti. quando posso li ascolto sempre... :)

baol ha detto...

Rende benissimo l'idea di certi atteggiamenti tortuosi di certa gente. Quando cominciano a dire: "ma no, io ho tanti amici gay..." devo smettere di starli a sentire; non per altro, è che cominciano a cascarmi le braccia per rilfesso condizionato...

Velies ha detto...

capisco quello che vuoi dire, baol. Dopo essersi beccati anni e anni ed anni di prese di giro fintamente innocue credo che i gay si siano conquistati "sul campo" il diritto ad essere suscettibili, ed io stesso lo sono per primo. Però in questo caso il gioco è così sfacciato e scoperto che, almeno ai miei occhi, perde ogni tratto... urticante. Anzi, mi fa PARECCHIO ridere! :D