lunedì 19 novembre 2007

Il tempo dei baci

La nuova pubblicità degli orologi Dolce & Gabbana >> è piena di ragazzi che si baciano tra di loro. Chissà come la recepiscono i regolari...

7 commenti:

zannazf ha detto...

Semplice! Ne ho avuto la riprova che viviamo ancora un paese estremamente arretrato alcune sere fa al cinema.
Non vi sto a scrivere gli epiteti che sono volati.
Fabio

baol ha detto...

Ecco perché tante volte siamo costretti a dare 'scandalo', sennò quando si svegliano i "regolari"!

Anonimo ha detto...

dicci gli epiteti, credi che c'è da stupirsi?
gli scemi sono ovunque. Sto seguendo un corso e la lezione scorsa è saltato fuori il tipico coglione che alla domanda della prof su cosa volesse dire una parola giapponese che si pronuncia “ghai” (nemmeno ghei) l’idiota è saltato fuori con un “ricchione” credendo di fare la battutona per far ridere tutta la classe, ma nessuno lo ha cagato, prof compresa. Pirla.

Doug ha detto...

Parlando dello spot, alcuni miei conoscenti si stupivano giorni fa per il "coraggio" dello stesso. A me stupisce che ci si debba ancora stupire per cose come queste... Cribbio: sono due ragazzi che si baciano! Niente di più... Comunque gli orologi SweetAndGabain (come mi pare dicesse la Littizzetto) non è che mi entusiasmino; altrettanto non potrei dire per gli attori dello spot! ;)

finO ha detto...

Hmm, riguardatela bene questa pubblicità. Sia la ragazza che il ragazzo incontrano non un altra ragazzo/altro ragazzo ma se stessi, una immagine perfettamente speculare di se stessi. E in questo senso la strizzatina d'occhio all'omosessualità, che ho avvertito anche io, la trovo anzi offensiva (come allusione all'argomento dell'amore omosessuale come narcisista, immaturo ecc.). Sono io che come al solito la metto giù troppo dura?

Velies ha detto...

:O
fino, non me ne ero minimamente reso conto! Se è così (e mi pare che non ci sia dubbio), direi che hai ragione!
:(

Gan ha detto...

Fino, ottima analisi!
Ma è vero che il bellone del bacio è Chad Withe?