giovedì 20 ottobre 2005

Giacomino


Giacomino "Jake" Gyllenhaal
, col quale ho fatto definitivamente pace, al punto che non neanche più bisogno di controllare lo spelling del suo nome. Lo avevo visto per la prima volta in Donnie Darko, e lo avevo trovato molto poco attraente e di conseguenza lo avevo un po' dileggiato su questo blog.

Adesso però ci siamo chiariti :) Jake allora aveva 19 anni e non era poi questa bellezza. Ora lo vedete qui, molto molto rattopàto (agg. masch.
sing. Migliorato nell'aspetto fisico, si dice di chi suscita concupiscenza. Es. Come ti vedo r.!) all'anteprima del suo ultimo film, Jarhead in uscita l'undici novembre. Auguri tesorino :)

1 commento:

Anonimo ha detto...

Jake è il diminutivo di Jacob non di James perciò semmai sarà Giacobino. Comunque non hai... l'occhio lungo! Bisogna saper vedere i futuri "sviluppi". MODESTAMENTE appena visto Donnie Darko avrei scommesso su di lui senza pensarci. In verità già era bono lì, ma ora è diventato uno degli attori più belli di Hollywood. Sicuramente il più affascinante. Brad Pitt non gli tiene neanche le scarpe.